Scuola dell'Infanzia Gianni Rodari

La scuola dell’infanzia Rodari è situata in una zona strategica di Pianezza e soddisfa le esigenze educative di una buona parte della popolazione pianezzese.

Sita in Via Maiolo, essa è facilmente raggiungibile per chi proviene da Torino o dai comuni limitrofi perché la suddetta via in cui si trova l’edificio incrocia la Statale 24 che nel tratto urbano prende il nome di Via Piave.

La scuola  nasce nella seconda metà degli anni 70  in seguito ad un atto di donazione da parte di un ex sindaco di Pianezza, il Sig. Rapelli che alla sua morte, lasciò al Comune i locali dell’attuale Biblioteca comunale per farne una scuola per i bambini del paese.

 

INGRESSO

Superato il cancelletto del recinto circondante la struttura, attraverso un vialetto si giunge all’ingresso vero e proprio ai locali.

Si tratta di una piccola stanzetta dove genitori e bambini, sia all’entrata che all’uscita, trovano ad accoglierli la collaboratrice scolastica oppure il personale addetto alla sorveglianza della porta.

Attualmente in ottemperanza al protocollo antiCovid tale ingresso viene utilizzato dalle insegnanti, mentre bambini e genitori utilizzano l'entrata dal giardino.

 

SALA INSEGNATI

Tale sala si trova nella zona interdetta all’accesso da parte dell’utenza  e viene utilizzata come spogliatoio per le ins.ti, ma anche come sala riunioni.

In essa sono presenti diversi arredi tra cui:

  • gli armadietti per il personale docente,
  • un tavolino per la firma e le circolari appena arrivate,
  • un mobiletto per la conservazione del materiale didattico di pertinenza alle insegnanti,
  • un tavolo robusto su cui è allocato il fotocopiatore
  • un tavolo adibito a piano di appoggio per il computer e la stampante
  • un tavolo al centro della stanza con delle sedie utilizzato per le riunioni.

La presenza del computer al piano terra ha fatto sì che questo locale venisse adibito anche ad aula d’informatica dove i bambini, in numero di 2 alla volta, con l’insegnante possano avere un primo approccio al computer, sperimentando alcune delle diverse potenzialità di tale mezzo di comunicazione. 

 

GIARDINO DELLA SCUOLA

La nostra scuola possiede un piccolo giardino con alberi e giochi da esterno che consentono ai bambini di godere di momenti di gioco all’aria aperta e di svolgere semplici attività di osservazione della natura per scoprirne i cambiamenti stagionali.

 

DORMITORI

La scuola per motivi strutturali propri dell’edificio non possiede un solo grande dormitorio come accade nelle altre scuole, ma due piccoli dormitori, uno per ogni sezione.

In ciascuno di essi si trovano brandine in numero sufficiente ad accogliere i bambini di una sezione.

 

CUCINA

Di fronte alla bidelleria si trova la cucina dove vengono conservati i contenitori dei pasti forniti e tutto ciò che viene fornito dalla ditta fornitrice. Gli addetti al servizio mensa hanno libero accesso a tale locale.

Al  personale scolastico ed ai bambini è vietato l’accesso al locale cucina per motivi di sicurezza ed igiene.

 

SALONI

La scuola dispone di due  saloni, quello della sez. A (gli Arancioni) attiguo alla sezione mentre quello della sez. B si trova a pochi metri di distanza dalla sezione. Entrambi i saloni vengono utilizzati quotidianamente per attività ludico-motorie.

Il salone centrale, naturalmente suddiviso in due da una porta scorrevole, viene utilizzato nel lato sinistro come sala da pranzo della sez. A e nel lato  destro come salone per il gioco della sez. B

AULE

Le aule non sono attigue, ma sono collocate all’interno della struttura lungo tutta la sua lunghezza.

In particolare, appena entrati dall’ingresso,  a destra si trova la sezione B ( i Verdi), mentre dal lato opposto, un po' distante si trova la sezione A (gli Arancioni).

 

ANGOLI POLIFUNZIONALI DEI SALONI

Adiacenti a ciascun salone si trovano degli spazi strutturati per permettere ai bambini di svolgere giochi di imitazione o di ruolo. 

Nella nostra scuola pertanto ci sono: gli angoli della casetta, del fabbro, del dottore, dei travestimenti.

 

AULE POLIFUNZIONALI

La scuola presenta anche due aule polifunzionali: una utilizzata per il teatro delle ombre e la psicomotricità, l'altra invece viene usata dalla sez. A come aula accessoria sia nel momento in cui ci si divide in gruppi di lavoro e sia come sede del laboratorio di fonologia e logico-matematica per i bimbi di 5 anni.

In quest'ultima aula è presente una Smart Tv il cui utilizzo è condiviso tra le due sezioni.

 

STANZA POLIFUNZIONALE (1° piano)

Al primo piano, si trova anche una stanza polifunzionale ove è presente un tavolo con delle sedie. Tale stanza viene utilizzata per colloqui tra insegnanti e genitori oppure tra insegnanti e personale dell’equipe socio-psico-pedagogica.

SCUOLA DELL'INFANZIA GIANNI RODARI